Impatto


La dimensione etica del long life learning in contesti EdA e le ripercussioni –anche politiche- legate all’esito di un percorso formativo rivolto a migrati, fanno emergere come prioritaria l’esigenza non solo di mettere in atto procedure di buona prassi, ma anche di riflettere sull’impatto di tale percorso a livello sociale.

Appare necessario sottoporre a validazione l’intero processo di insegnamento e valutazione, al fine di studiarne la valenza in termini di ricadute, di conseguenze per la vita in primis del migrante e, in una visione più generale, dei soggetti a vari livelli coinvolti (insegnanti, istituzioni, terzo settore, intera società).

 



Guarda l’approccio del CVCL, con esempi concreti di impact study, nell’ambito del Progetto FEI “Italiano, lingua nostra” (ILN)

 CVCL IMPATTO ILN



Scarica e utilizza la versione italiana del Questionario LAMI, curata dal CVCL ed elaborata per studiare l'impatto dei percorsi formativi e valutativi rivolti a migranti adulti.

 LAMI QUESTIONARIO VERSIONE ITALIANA


Clicca sotto per accedere al nuovo sito del Consiglio d'Europa dedicato all'integrazione linguistica dei migranti adulti (LIAM Project).

http://www.coe.int/t/dg4/linguistic/liam/Overview_EN.asp



Guarda la pubblicazione di Nick Saville (Cambridge ESOL) relativa al processo ciclico della migrazione.

 SAVILLE THE CYCLE OF MIGRATION 



Clicca questo link per accedere agli articoli di Elana Shoahmy (Università di Tel Aviv) incentrati sul tema dell'impatto.

http://ltj.sagepub.com/content/13/3/298.abstract



Guarda l'osservatorio sul multilinguismo della Commissione europea.

 POLIGLOTTI 4 EU



Guarda il ppt di Piet Van Avermaet (Univesità di Gent) dove è presentata l'indagine europea sul requisito linguistico richiesto ai migranti nei diversi Paesi membri del Consiglio d'Europa.

VAN AVERMAET SURVEY ON LANGUAGE REQUIREMENT